EAST COAST HIP HOP

L’hip hop East Coast nasce negli anni 70 nella parte Est degli stati uniti, a New York.

EAST COAST

L’hip hop east coast è la “culla” del genere musicale hip hop, infatti, è nella costa Est degli Stati Uniti dove nasce e si sviluppa l’hip hop e le sue discipline. I pionieri del genere East Coast sono: Dj Kool Herc, Grandmaster Flash, The Sugarhill, Afrika Bambata, i Run-Dmc, Kurtis Blow e Jam Master Jay. Il genere musicale East Coast hip hop si distingue dagli altri generi, sia per le sonorità delle strumentali (dove si impiegano batterie aggressive e sample “intimi” di genere soul, jazz etc.), sia per le liriche dei rapper che scrivono testi profondi e riflessivi con destrezza lirica, utilizzando parole complesse e metafore intricate che difficilmente possiamo ascoltare nei brani hip hop di altri generi.

GLI ARTISTI HIP HOP EAST COAST

Gli artisti dell’hip hop East coast sono davero tanti e si distribuiscono lungo tutta la costa Est degli Stati uniti, dallo stato di New York a Philadelphia, da Boston a Baltimora, da Huston a Washington fino ad arrivare in Atlanta e in tante altre città. I rapper più famosi della costa Est emersi nel corso degli anni 80 e 90 sono: Notorious Big, Nas, Guru, Az, Method Man, Big L e Big Daddy Kane, ma anche Dmx, Jay Z, Rakim, LL Cool J, Puff Daddy, KRS-One, Big Pun, Cool G Rap, Pete Rock, Talib Kweli, Mos Def e altri ancora; alcuni di questi fanno parte di crew hip hop di successo come i Wu-Tang Clan, i Das EFX, gli M.O.P, i Mobb Deep, gli A Tribe Called Quest, i De La Soul, gli Outkast etc.

Gli album che hanno fatto la storia dell’hip hop East coast sono centinaia, navigando in rete è possibile leggere classifiche e opinioni a riguardo, seguendo esclusivamente il nostro gusto musicale, consideriamo “pietre miliari” della East coast album come Illmatic di Nas, Ready to Die di B.I.G, Reasonable Doubt di Jay-Z, Infamous dei Mobb Deep, Paid in Full di Eric B. & Rakim, Enter The Wu Tang (36 Chambers) dei Wu-Tang, Liquid Swords di GZA e Radio di LL Cool J.

ROC-A-FELLA RECORDS E BAD BOY RECORDS

La Bad Boy Records e la Roc-A-Fella Records sono due etichette discografiche importanti nel panorama hip hop East coast e in quello Statunitense in generale; la Bad Boy Records è stata fondata nel 1994 dal rapper e imprenditore Puff Daddy, la Roc-A-Fella Records invece è stata fondata nel 1995 dal rapper Jay-Z e dall’imprenditore Diamond Dash.

L’etichetta di Daddy, nella prima metà degli anni 90 è stata al centro di numerose polemiche mediatiche dovute alla faida tra la East coast e la West coast, che ha visto come protagonisti il rapper Notorious Big (componente della Bad Boy Record) e il rapper Tupac. B.I.G è stato anche il primo artista di punta della Bad Boy Records con la quale ha pubblicato l’album Ready to Die, che ha collezionato 4 dischi di platino (4 milioni di copie vendute) e l’album Life After Death (pubblicato 16 giorni dopo la sua morte nel 1997) che ha collezionato un disco di diamante (10 milioni di copie vendute), il tutto certificato con le vendite effettuate solo negli Stati Uniti. Negli anni a seguire Puf Daddy ha avuto il merito di scoprire e di produrre artisti con uno stile più R&B come Ryan Leslie, Mase, French Montana, Cassie e tanti altri.

La Roc-A-Fella Records invece si è fatta conoscere al grande pubblico grazie al rapper e fondatore dell’etichetta Jay-Z e grazie al rapper Kanye West (rapper di Chicago),gli artisti che hanno pubblicato almeno un album con l’etichetta sono Juelz Santana, Uncle Murda, Cam’ron, Jim Jones, il duo degli M.O.P etc.

I PRODUTTORI HIP HOP EAST COAST

Le basi hip hop East coast includono diverse sonorità e non si producono utilizzando degli standard veri e propri, lo stile musicale è tuttavia caratterizzato da armonie lente e ripetitive, ispirate ai dischi di genere soul e jazz, da dove i beatmaker attingono per campionare i sample. I produttori più famosi sono: Dj Premier (considerato un’icona al pari di Dr.Dre), Just Blaze (colui che ha prodotto buona parte degli album di Jay-Z), Timbaland (produttore della virginia che ha collaborato anche con cantanti Pop), J Dilla (produttore che ha saputo comporre con successo brani di genere Jazz rap e Neo soul), RZA (produttore storico dei Wu-Tang Clan), Kanye West (rapper e compositore riconosciuto come uno dei migliori per la capacità di produrre strumentali “innovative”), Hi-Tek (beatmaker dell’ Ohio che ha prodotto anche artisti West coast come Snoop Dogg e The Game) e Cardiak (produttore emerso negli ultimi anni ma molto valido).
Il produttore Hi-Tek non è l’unico beatmaker ad aver composto basi hip hop West coast nonostante sia della costa Est, anche alcuni rapper come per esempio 50 Cent (di New York) utilizzano strumentali di genere “diverso” rispetto alla costa di provenienza nelle propre canzoni; la collaborazione tra rapper e produttori (o viceversa) delle due coste si è intensificata quando, sul finire degli anni 90, i contrasti e le faide East-West coast si sono alleviate; la scena hip hop Americana a oggi rappresenta una scena unita e coesa (alcune faide esistono ancora ma sono meno accese e violente rispetto al passato).