West Coast Hip Hop

Il genere hip hop west coast nasce alla fine degli anni 70 nella parte ovesti degli Stati Uniti, lungo la costa californiana.

GLI INIZI

I precursori del genere west coast, come afferma Snoop Dogg, sono vari, per esempio possiamo citare Egyptian Lover, World Class, L.A Dream team, Wrecking crew e altri ancora. Verso la fine degli anni 80, i primi rapper che hanno pubblicaoto canzoni gangsta rap in stile west coast sono stati Ice T, Thoo Short e gli N.W.A (grupp composto da Dr.Dre, Eazy-E, Ice Cube, Dj Yella e Arabian Prince), che sono diventati famosi grazie ai loro brani taglienti e alle loro rime di protesta contro le autorità e il sistema: si parla di brani come Gangsta Gangsta, Fuck Tha Police, Straight Outta Compton e altri. Le città simbolo del genere west coast sono Holliwood, Compton, San Francisco, Los Angeles, Seattle e Long Beach.

ANNI 90

Dopo aver pubblicato il secondo album Niggaz4Life nel 1991, gli NWA si separano e i loro componenti intraprendono sorprendenti carriere da solisti. Ice Cube rilascia l’album AmeriKKKa’s Most Wanted, Dr.Dre fonda insieme a Suge Knight l’etichetta Death Row Records e rilascia il suo primo album da solista, The Chronic, dove in molte tracce è presente Snoop Dogg che l’anno successivo, nel 1993, rilascia Doggystyle sempre con la Deat Row Records. Eazy-E esce con l’album “str8 off tha streetz of muthaphukkin compton (album postumo). Negli anni 90 numerosi brani west coast sono in cima alle classifiche e il genere gode di più visibilità rispetto alla East Coast (dove è nato l’hip hop): artisti come Tupac Shakur, Warren G, Kurupt, B-Real (Cypress Hill), Xzibit e tanti altri pubblicano brani di successo che ricevono un’attenzione mediatica elevata.

DR.DRE

Dr.Dre è considerato il Quincy Jones dell’hip hop west coast, è da anni un punto di riferimento per molti cantanti, producer e appassionati dell’ hip hop, è noto per le sue qualità di beatmaker, rapper e produttore discografico. Ha iniziato la carriera come Dj negli anni 80′ e dopo aver pubblicato due dischi con gli N.W.A, nel 1992 pubblica il suo primo album da solista intitolato The Chronich, pietra miliare dell’hip hop. Le sue basi sono caratteristiche ed è una figura chiave per la nascita e la divulgazione del genere west coast g-funk, sottogenere dell’hip hop composto e arrangiato utilizzando sintetizzatori, bassi con ritmi lenti e “pesanti”. Dr.Dre ha influenzato (e influenza tutt’ora) molti produttori west coast e non. Nel 1996 fonda la Afterman Records Entertainment e nel 1999 pubblica il suo secondo album da solista intitolato 2001: anche in questo caso non delude le attese e l’album in poco tempo diventa un classico (nel Luglio 2013 viene certificata la vendita di circa sette milioni e mezzo di copie negli Stati Uniti). Dal 2000 in poi Dre si è dedicato alla produzione, ha scoperto e prodotto artisti di fama internazionale come Eminem, 50 Cent, The Game e Kendrick Lamari, schizzati intesta alle classifiche grazie anche alla dote che Dr.Dre manifesta nel riuscire a “tirar fuori il meglio di un’artista esaltandole le qualità senza modificarne la natura”. Dr.Dre ha vinto sei Grammy Awards, incluso quello di produttore dell’anno nel 2001.

LA PRODUZIONE

Il genere hip hop west coast ha portato una rivoluzione nel mondo della produzione hip hop, i beatmakers hanno iniziato a produrre basi partendo da altri dischi, ovvero campionando samples e break bet già esistenti da vinili di genere Funk (Roger & Zapp, George Clinton, De Funkadelic etc). Le canzoni hip hop west coast si ispirano alle palme, al clima mite e alla vita che scorre sulle spiagge di cui la costa ovest è ben fornita. La musica west coast hip hop è abbastanza veloce e danzante e gli strumenti più utilizzati sono il pianoforte (sia come tappeto che come strumento principale), bassi funk, cori, lead molto acuti, strings flauti e batterie “grasse” e incalzanti, con clap e snare meccanici, utilizzati anche fuori fase (non perfettamente allineati), ricreando l’effetto funk, oppure non quantizzate per ricreare l’effetto della batteria suonata dal vivo. I produttori più rinomati della west coast sono: The Alchemist, Dj Muggs, Mike elizondo, Dj Kahlil, Battlecat, Focus, FredWreck e il già citato Dr.Dre.

DAL 2000 A OGGI

Come in ogni genere musicale, anche quello west coast hip hop si è evoluto, mantenendo però intatto il suono tipico delle sue radici; gli artisti più famosi emersi negli ultimi anni sono: Schoolboy Q, Tyga, Nipsey Hussle, Hopsin, Tyler The Creator, Problem, Demrick e Kendrick Lamar che, con l’album Good Kid M.A.A.D City (prodotto da Dr.Dre), ha ottenuto il disco di platino negli Stati Uniti (un milione di copie vendute). I produttori di musica hip hop della west coast che si sono fatti notare maggiormente sono Hit-Boy e Dj Mustard, giovane producer di Los Angeles che tra ha prodotto artisti come Yg, Jennifer Lopez e 2 Chain.