Recensione Logic Pro X 10.5

da Giu 8, 2020

 

Apple descrive questo aggiornamento, ovvero Logic Pro X 10.5, come il più importante di Logic dopo il salto dalla versione 9 alla X nel 2013. Sicuramente le novità sono tante così come le scelte fatte dagli sviluppatori apple che evidentemente hanno voluto apportare dei miglioramenti per semplificare procedimenti quali campionamento, stesura brani, costruzione di pattern ritmici ed in generale puntare su un workflow di Beatmaking semplificato rispetto a prima.

 


LOGIC PRO X 10.5 GRATIS

Da oggi coloro che possiedono mac/OSX e sono interessati a provare il programma lo possono fare recandosi nell’apple store. Sarà possibile scaricare una versione completamente gratuita, con tutte le funzioni del programma completo che scadrà dopo 3 mesi. In questo lasso di tempo potremo così testare il software e decidere successivamente se acquistarlo o meno. va comunque detto che Logic Pro X rispetto ad altri software ha un costo abbastanza basso vista la strategia di vendita che non prevede intermediari o vendita presso negozi fisici.

 


DRUM SYNTH

Dum synth è un plug-in che nasce con l’intento chiaro di consentire di creare dei suoni di batteria partendo da 0, forse più utile per le persone più esperte e coloro che cercano un sound più personalizzato e customizzato.

Offre infatti Kick, Snare, Toms e percussioni sintetizzate che possono essere modificate con dei controlli dedicati per ogni strumento.

Consigliato anche per il layering delle batterie ovvero la sovrapposizione di più suoni con il fine di crearne uno più completo e definitivo.

 


LIVE LOOPS

L’aggiornamento più significativo riguarda i Live loops. I Live Loops consentono di utilizzare pattern ritmici e melodici per creare delle scene, un pò come succede in Ableton Live. Usufruendo dei loop forniti da Apple (ne sono stati aggiunti parecchi rispetto a quelli già forniti nelle versioni precedenti) disporremo di un buon numero di melodie e strumenti royalty-free, ovvero che si possono utilizzare per comporre i propri beat in modo gratuito e senza dover spartire eventuali compensi generati da fini commerciali.

Per utilizzare la funzione Live Loops basterà cliccare nella “nine-dot grid” sopra le tracce nel workspace e trascinare i loop all’interno della griglia principale del software. Importando vari loop potremo creare delle sezioni e sperimentarne la disposizione sino a realizzare basi complete.

 


 

SAMPLER

Dopo diversi anni Apple ha finalmente deciso di aggiornare il campionatore interno al software realizzando il “sampler” che non è altro che il vecchio EXS 24 aggiornato, con una configurazione molto più semplice rispetto a prima, pensata per il campionamento e con delle funzionalità davvero interessanti.

Sono state inserite delle sezioni dedicate al sound design come LFO, Envelope, sezione di filtri etc. così si potrà personalizzare i sample colorandoli fin da subito. Anche prima alcune di queste sezioni esistevano ma con questo aggiornamento sono state migliorate, sia dal punto di vista estetico che per il numero di possibilità di modifica.

 

 


DRUM MACHINE DESIGNER 

Di fatto ciò che mancava a Logic Pro X era un campionatore dedicato alle batterie che fosse semplice e comodo da utilizzare. Il drum machine designer non è nuovo, esisteva anche nelle versioni precedenti ma il suo impiego dipendeva parecchio dai presets già forniti da apple e solitamente presentava dei bug o delle funzionalità poco chiare quando si trattava di importare i propri drums.

Riprende un pò quello che è possibile fare con Battery di Native Instruments ma con delle funzionalità che si integrano facilmente a Logic Pro, come per esempio il mapping semi automatico dei vari strumenti nei channel strip del mixer.

 


ALTRO ANCORA 

Altre migliorie sono date dal Quick Sampler, ovvero un nuovo campionatore dedicato con possibilità di taglio dei sample e modifica in stile MPC; lo step sequencer che consente di produrre come si fa con le drum machine oppure digitalmente all’interno del software fl studio e il Remix Fx che è un multieffetto utilizzabile in real-time per la modifica del brano con filtri ed effetti vari; una sorta di pad XY.

 


 

28 Condivisioni